.

.

lunedì 19 ottobre 2015

La Magia dei Cristalli e delle Pietre

Le Pietre ed i Cristalli da sempre sono considerati elementi molto importanti in quanto racchiudono l'energia della Terra. Ognuna di esse possiede proprietà uniche , indicate ai più diversi tipi di Incantesimi di Magia Bianca e di Magia Rossa. Prima di utilizzarle però, è raccomandabile eseguire un Rito di Purificazione in maniera tale da utilizzarle nel miglior modo possibile.

I Cristalli e le Pietre sono strumenti rituali assai potenti e questo dipende dal fatto che amplificano l'energia terrena e canalizzano quella delle persone . Quando però l'energia raccolta è molta, si può rischiare un sovraccarico energetico in grado di determinare la rottura della pietra in questione o della catenina utilizzata per indossarla. Questo è il motivo per cui dopo un intenso utilizzo della stessa o dopo la riuscita di un incantesimo, è opportuno lasciarla a riposo su uno strato di salgemma per tre giorni, possibilmente esponendola alla luce della luna piena. In questo modo si potrà purificare la pietra od il cristallo in questione preparandolo al prossimo utilizzo.

Tra i Cristalli e le Pietre più utilizzate in Magia, troviamo le seguenti:

Agata: appartenente alla famiglia dei Quarzi, spesso è caratterizzata da striature di differenti colori. E' annoverata una varietà di Agata per ogni scopo; tra le più comuni troviamo:
Occhi di Tigre: Prosperità
Indiana: Protezione
Dendritica : Viaggi
Striata : Guarigione
Muschiata: Purificazione
Di Fuoco: Passione, Sessualità
Dal Pizzo Blu : Equilibrio Psichico


Ambra: questa pietra si può presentare in differenti forme, spesso anche con le caratteristiche della resina. Il colore è spesso arancio con sfumature gialle ma in alcuni casi può arrivare anche al marrone. Esistono inoltre varietà rosse, verdi, azzurre . Poichè nella versione resina può essere bruciata, essa è legata all'elemento fuoco oltre a possedere un grande potere curativo. Se riposta accanto al letto, è in grado di suscitare l'amore e scacciare gli incubi.




Corniola : questa è una varietà di agata e di quarzo di colore rosso o arancio. E' utilizzata soprattutto negli Incantesimi legati al lavoro e all'ambizione professionale; inoltre riaccende la passione ed anima lo spirito. Se si sta cercando un lavoro, si può provare a tenere in tasca questa pietra in modo da incrementare la sicurezza ed il fascino nell'ambito dei colloqui professionali.



Lapislazzulo: questa pietra azzurra è associata alla guarigione ed alle facoltà psichiche. Nell'antico Egitto era ritenuta molto sacra, i romani lo consideravano un afrodisiaco. I pittori rinascimentali lo trasformavano in polvere per ricavarne una tinta azzurro brillante. Inoltre viene utilizzato per praticare la Cristallomanzia , per meditare e migliorare la concentrazione. E' una pietra molto costosa ma sarà sufficiente anche una piccola scheggia.



Onice: questa pietra nera è molto frequente nei manufatti dell'Antico Egitto. Garantisce protezione soprattutto di tipo psichico. Sovente viene lavorato in forma di piramide, raramente viene lasciato allo stato naturale. E' associate al chakra della radice e può aiutare chi soffre di squilibri fisici o mentali.





Quarzo: ha tanti impieghi ed è facilmente reperibile; infatti lo si può trovare in negozi esoterici, di prodotti naturali e di souvenir. Viene usato sia grezzo che lavorato e si caratterizza con diverse forme e dimensioni. Le tipologie più utilizzate sono il quarzo rosa ( per Incantesimi d'Amore ) ed il quarzo fumè ( per Incantesimi di Protezione ) .





Topazio : questo cristallo si può presentare in molti colori; solitamente è legato all'equilibrio ed alla guarigione. Il topazio azzurro favorisce la tranquillità e la pace , mentre quello giallo da calore ed appagamento.