.

.

sabato 23 novembre 2013

La Magia della Candela Viola

Contrariamente alle credenze popolari che associano il colore viola a valenze negative, esso rappresenta l'energia femminile, le facoltà paranormali, la chiarovegenza ed i contatti con il soprannaturale. Quest'ultimo aspetto viene riscontrato anche nella tradizione Cristiana che utilizza questo colore insieme al porpora per rappresentare la morte e la resurrezione.
Inotre da ricordare che durante le iniziazioni esoteriche nei rituali viene utilizzato proprio questo colore.

Caratteristiche principali :

Fiore : il fiore corrispondente è la viola , simboleggiante il contatto con le forze occulte e la porta verso i saperi esoterici.

Giorno : quello indicato per i Riti di Magia è il venerdi.

Numero : il tre corrisponde alla candela viola.

Ora : il potenziale di questa candela raggiunge la sua massima espressione durante le ore notturne, soprattutto nelle notti di luna piena , momento ideale per gli Incantesimi di Magia.

Pianeta : in pianeta corrispondente è Venere in quanto esercita una forte energia attrattiva nei confronti dell'occulto.

Pietra : la pietra dei mistici per eccellenza è il turchese in quanto in grado di elevare la spiritualità. Inoltre in esoterismo questa pietra viene considerata come un talismano.

Profumo ed Incenso : tutte le essenze a base di violetta.

Effetti : questo colore aiuta l'espansione dell'individuo sia sul piano spirituale che su quello materiale.

Segno Zodiacale : associati a questo colore sono il Sagittario ed i Pesci , entrambi connessi al sacrificio ed all'umiltà .