.

.

lunedì 21 dicembre 2015

Incantesimo di Magia Bianca per Benedire la Casa

L'Incantesimo di Magia Bianca per benedire la casa può essere eseguito in occasione di un trasferimento in una nuova abitazione o a seguito di un periodo difficile appena trascorso o di una grave malattia. Va fatto al novilunio.

Occorrente :
  • un bastoncinodi salvia
  • una candela bianca da porre in ogni stanza della casa
Accendete tutte le candele precedentemente poste una per ogni stanza della casa e tornate all'ingresso. Evocate la dea con la seguente preghiera :"Estia, dea del focolare domestico, ascolta la mia preghiera e dona alla mia casa pace , amore e serenità ".
Accendete il bastoncino di salvia utilizzando la fiamma della candela a voi più vicina. Passate ad una ad una tutte le stanze recitando :" Felicità, felicità! Gioia, gioia! ".
Lasciate che l'incenso purifichi le stanze a compite per ognuna di esse tre giri in senso antiorario con la dovuta calma e senza fretta .

Appena entrate in una stanza, mentre compite i tra giri, pregate invocando una benedizione adatta allo scopo della stanza stessa ( chiedete nutrimento ed abbondanza in cucina , compagnia e divertimento in soggiorno, relax e passione per la camera da letto, pulizia e benessere per il bagno, intelletto e saggezza per lo studio ).
Usate preghiere tipo :" Grande dea, dona a questa cucina nutrimento ed abbondanza".

Una volta terminato il giro tornate all'ingresso e dite :" Estia, questa casa ora è benedetta grazie alla tua intercessione. Ti rendo grazia per la prosperità, la pace, l'amore e l'armonia che mi vorrai concedere. Rimani se vuoi, vai se devi. Io ti congedo, sii benedetta".

Lasciate che le candele si consumino naturalmente.