.

.

giovedì 17 novembre 2016

Preghiera Pagana alla Dea

Se desideri rendere omaggio alla Dea e ringraziarla per ciò che ti ha donato , puoi recitare una bella preghiera che esprimerà il tuo riconoscimento nei suoi riguardi. E' preferibile farlo in una sera di luna piena o crescente , meglio ancora se al crepuscolo. Raccogliti in meditazione, se desideri accendi una candela bianca e recita le seguenti parole : 
 
"Luna crescente dei cieli stellati,
Dea Flora dei fertili prati,
Dea fluente dei sospiri della marea, Della pioggia gentile, Sacra Dea;
Il mio canto dai Menhir a te è levato,
Risvegliami con il tuo colore argentato,
Aprimi alla luce del tuo mito,
Sii cone me nel mio sacro rito!
fiera Luna,
Signora della notte,Che mi protegge e conduce
Fino al ritorno della Luce!
Madre Luna che abiti la notte che ci avvolgi con i tuoi raggi d’argento
Signora del silenzio e dell’oscurità
che ci mostri la via per non cadere
che ci illumini la terra sulla quale camminare
ora che sei al culmine della tua potenza noi ti rendiamo onore
allontana da noi ogni male
proteggi coloro che amiamo
neutralizza i nostri nemici
donaci pace, salute e prosperità.
Luna crescente dei cieli stellati,
Dea Flora dei fertili prati,
Dea fluente dei sospiri della marea,
Della pioggia gentile, Sacra Dea;
Il mio canto dai Menhir a te è levato,
Risvegliami con il tuo colore argentato,
Aprimi alla luce del tuo mito,
Sii con me nel mio sacro rito fiera Luna,
Signora della notte,Che mi protegge e conduce
Fino al ritorno della Luce!
Madre Luna che abiti la notte
che ci avvolgi con i tuoi raggi d’argento
Signora del silenzio e dell’oscurità
che ci mostri la via per non cadere
che ci illumini la terra sulla quale camminare
ora che sei al culmine della tua potenza
noi ti rendiamo onore
allontana da noi ogni male
proteggi coloro che amiamo
neutralizza i nostri nemici
donaci pace, salute e prosperità.
Così Sia. "
 
Dopo aver terminato rimani ancora per qualche minuti in silenzio e raccoglimento e se possibile lascia che la candela si spenga da se' .