.

.

martedì 3 gennaio 2017

Rito di San Cipriano contro le negatività

Nel caso in cui dovessi avere il sospetto che una rivale in amore o una persona particolarmente invidiosa di te ti stesse facendo un lavoro esoterico con l'intento di mandarti negatività, è bene provvedere quanto prima in modo da evitare o limitare i danni. A tal proposito c'è un interessante Rito contro le negatività, detto Rito di San Cipriano.

Occorrente:
  • una candela da sette giorni bianca e nera
  • Sangue di drago in polvere
  • Olio di Ruta
  • Polvere Desmancha Tudo
  • Polvere Contra
  • Colonia di Ruta
  • Lozione Van Van
In un giorno di domenica, possibilmente in luna calante o luna nuova, prendi una candela da sette giorni ed ungila con olio di Ruta pregando :"Per mezzo di questa azione allontano dalla mia vita ogni energia negativa che si opponga alla mia nuocendomi ". Detto ciò, procedi col prendere le polveri e cospargendole sulla candela unta , facendo si che si attacchin ad essa in egual misura. Per facilitare la procedura , puoi cospargerle su di un piatto passandoci sopra la candela facendola rotolare ben bene. 
Fatto questo, poni la candela al centro del piatto e prega :" San Cipriano, ti prego affinchè tu possa intercedere per me e benedirmi affinchè ogni maleficio possa essere allontanato da me, dalla mia casa e dai miei affetti." Lascia che la candela si consumi completamente e butta i resti in un corso d'acqua corrente ( fiume, lago , mare, riscello etcetc ). Terminata la procedura, preparati un bagno caldo utilizzando sia la lozione Van Van che la colonia di Ruta e recitando nel mentre l'orazione completa di San Cipriano. Ripeti il bagno purificante per tre giorni consecutivi.