.

.

martedì 7 febbraio 2017

Legamento d'Amore per relazione finita

Se nonostante la tua relazione sia terminata da un po' di tempo ed ancora non sei rassegnata, c'è un Legamento d'Amore che puoi provare , ideale proprio per queste situazioni .

Occorrente:
  •  1 candela bianca
  • 2 candele rosa
  • insenso all'oppio
  • incenso al sandalo
  • un foglio di carta
  • una penna
  • un bicchiere di acqua
  • un panno rosso
  • una pietra lucida
  • una campanella
  • un libro di stregoneria

Per prima cosa sistema il panno rosso sull'altare o su di un piccolo tavolo. Fai suonare per tre volte la campanella mentra apri il libro sacro. Sistema un bicchiere d'acqua sopra il telo ed insieme a questo anche tutto il resto dell'occorrente che dovrai usare. Immagina la persona amata così da poterla ben visualizzare e nel contempo cerca di rilassarti il più possibile. Fatto questo, accendi prima le candele e poi gli incensi e ripeti per tre volte la seguente preghiera :" Vieni a me, Regina del Cielo, Regina dell’Inferno, Cacciatore della notte, dammi il potere di questo incantesimo e la volontà di questo rito magico. Con i poteri della terra e del mare, grazie al potere della luna e del sole, con tutta la passione di Venere e tutta la volontà di Marte, attraverso l’oscurità e le stelle. Invito la Terra a fare questo incantesimo, il vento che soffia ad alta velocità verso di me, il fuoco che mi illumina, l’acqua che scorre verso di me. Con tutti questi elementi chiedo che il mio incantesimo venga realizzato".
Ogni volta che termini di proferire queste parole , fai suonare una volta la campanella.
Rilassati per qualche minuto e poi ripeti per tre volte le seguenti parole:" Rivela il desiderio della mia volontà, sia per il bene che per il male, con il mio cuore aperto cerco di vedere l’amore che (nome della persona amata) prova per me. Chiedo di vedere la verità nei miei sogni, permettimi di destarmi da questi ricordi-" Per finire scrivi ciò che desideri accada sul foglio di carta aggiungendo i vostri nomi, arrotola il bigliettino e brucialo al fuoco della candela lasciandolo poi spegnere nel bicchiere d'acqua. Lascia che le candele si spengano da sole.